TENNIS abbassata la copertura

Purtroppo la situazione emergenziale non da cenni di flessione e per non oberare di costi la società sportiva in un momento già così difficile, si è deciso di abbassare la copertura pressostatica del campo tennis. E’ chiaro infatti che un motore elettrico per il pompaggio dell’aria in funzione h 24 ha un consumo energetico importante che risulta assurdo durante i periodi di non utilizzo.

Si è deciso di NON rimuovere completamente la copertura augurandoci di poter riprendere l’attività.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *